martedì 8 marzo 2016

buona festa delle donne



I miei romanzi (quelli editi e quelli in fase di ultimazione) parlano sempre di donne forti. Magari incasinate, pasticcione, timide, come sono io, ma forti, in un modo o nell'altro. 
Questo perchè spesso la vita ci chiede di rimboccarci le maniche e di fare ciò che fa un uomo ... più tutto il resto, che chissà perchè è sempre e comunque nostro compito.
In questa giornata il mio pensiero va a tutte le donne, che non mollano mai, neppure quando si tratta dei propri sogni.

Credeteci, credeteci sempre e comunque!