venerdì 8 aprile 2016

recensione: Ti presento il mio ex







Titolo: Ti presento il mio ex


Autore: Valeria Angela Conti


Formato: ebook


· Lunghezza stampa: 118 pagine


Prezzo: 0,99





Sinossi:


Rivedere il proprio ex, quello che hai amato con tutte le tue forze ma che ormai è diventato un estraneo, quando meno te lo aspetti in mezzo alla strada e sentire il cuore mancare di un battito.
"E' mai possibile che i suoi occhi mi facciano ancora lo stesso effetto?"
E' quello che si chiede Lauren, ragazza giovane ed esuberante, mentre passeggia tranquillamente per le vie di New York in una fredda giornata d'inverno. Da quel fugace incontro, cui ne seguiranno presto altri, Lauren non ha più pace e cerca di lottare con tutta sé stessa per mandare avanti la propria vita nella giusta direzione, quella che lei ha faticosamente costruito in tutti questi anni passati senza di "LUI": tra pochi mesi si sposerà con un uomo fantastico e non ha tempo di rimpiangere il passato.
Ma... allora perché, da quando l'ha rivisto, sente questo assurdo vuoto nel centro del petto?
Il destino beffardo ci mette lo zampino e la vita di Lauren, che sembrava davvero perfetta agli occhi di tutti, si complica improvvisamente a causa di un brutto incidente, mettendo in forse e a duro repentaglio il tanto agognato e atteso giorno del sì.
Che fare? Lottare con coraggio per riavere il suo fantastico fidanzato di oggi o rincorrere a tutti i costi un passato che non ne vuole proprio sapere di finire nel ripostiglio dei ricordi?






RECENSIONE: 


Mi sono imbattuta per caso in quest’autrice durante un’intervista in un gruppo facebook e sono stata attratta subito dalle cover dei suoi libri. (sì lo ammetto mi trasmettevano allegria e mi sono lasciata trasportare dall’istinto). 

Il romanzo è un rosa divertente e frizzante, ma la storia lascia qualcosa: degli spunti su cui riflettere. La protagonista è Lauren , trentenne che sta per sposarsi con l’uomo della sua vita: bello, premuroso e innamoratissimo… peccato che …. Un incontro inaspettato porta a galla sentimenti sopiti di una storia cui la protagonista non aveva posto la parola fine. Inizia il gioco dei confronti. Potrà il suo bel ‘quasi marito’ reggere il paragone con un uomo su cui per tre anni Lauren aveva fantasticato di nascosto, trasformandolo nell’uomo perfetto? E soprattutto cosa farà Lauren quando il destino le porgerà su un piatto d’argento la possibilità di spazzare via quei tre anni senza Mark e ricominciare da capo? 

Sono stata fino all’ultimo con il fiato sospeso, facendo il tifo per la protagonista. Devo dire la verità nel corso del romanzo ho più volte cambiato idea sul soggetto maschile da prescegliere, perchè , diciamocelo, nel libro come nella realtà nessuno dei due è poi così perfetto e di comportamenti da ‘bacchettare’ ne ho trovato più di uno.
La fine , come tutta la storia, non è affatto scontata e devo dire che non mi accadeva da tempo di divorare le pagine così velocemente per scoprire quale fosse la decisione finale della nostra protagonista.


Consigliato. Questo romanzo mi ha fatto passare delle ore davvero piacevoli. È allegro e frizzante, consigliato a chi ha voglia di evadere, attraverso una lettura leggera, non impegnativa, ma molto accattivante. Brava l’autrice, penso proprio che leggerò gli altri suoi romanzi!