sabato 6 giugno 2015

La vista dei bambini

Vorrei la vista dei bambini...
 Spesso mi sono soffermata a pensare a questo loro dono speciale, che sembra farli vedere in un modo diverso dal nostro, forse è solo un loro modo diverso di usare le parole, ma a me piace vederla in un modo romantico:
quando ti si avvicinano, magari dopo una mattinata infernale, o peggio ancora una notte insonne, una di quelle mattine in cui ti senti uno straccio e vorresti rompere lo specchio e cancellare con un colpo di spugna occhiaie peste e palpebre gonfie. Ecco, una mattina di quelle, loro ti si avvicinano e ti dicono: "maestra lo sai che sei bellissima?" e ti domandi: ma con quali occhi mi guardi? forse con gli occhi dell'amore, forse con occhi che vedono al di là dell'esteriorità. A cosa si riferisce quel 'bellissima'? Vuol dire solo 'ti voglio bene' o c'è qualcosa in più?
Vorrei poter vedere il mondo coi loro occhi, forse tutto sarebbe davvero diverso e speciale.